Prima assemblea di Area Attiva

Si è svolta il 6 novembre 2016, presso il Kaleidos- Ristouliveto di Dattilo, la nostra prima assemblea ufficiale con la cerimonia di ingresso dei primi 15 soci sostenitori. Sono intervenuti: Giuseppe Verde, professore di diritto costituzionale all’Università degli Studi di Palermo, il senatore Giuseppe Lumia, Baldo Gucciardi, assessore regionale alla Salute, ed il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta. Durante ll’assemblea il nostro Presidente ha annunciato la presentazione di due liste in ognuno dei Comuni in cui si andrà al voto.

Il nostro movimento ha già aperto sedi satelliti in provincia di Trapani: tre a Trapani, due ad Erice, una ad Alcamo, una a Valderice, una a Pantelleria, una a Ummari e a Fulgatore e a breve verranno aperte sedi nel palermitano e nell’agrigentino.

L’incontro è proseguito con la relazione del professore Giuseppe Verde sui punti della riforma della Costituzione: bicameralismo paritario, riduzione del numero dei parlamentari, contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, soppressione del CNEL e revisione del titolo V della parte II della Costituzione. L’incontro si è chiuso con l’ingresso in Area Attiva dei primi 15 soci sostenitori: Anna Bileti, studentessa universitaria; Lilly Castiglione, psicologa; Giuseppina Catalano, ostetrica; Francesca Cognata, insegnante; Vitalba D’Angelo, insegnante; Caterina Di Gaetano (Alcamo), insegnante; Caterina Di Gaetano (Mazara del Vallo) biologa; Giuseppe Grammatico, imprenditore; Danilo Salvatore Mangione, ingegnere; Anna Marra, casalinga; Salvatore Mazzara, geometra; Vincenza Maria Meo, insegnante; Salvatore Peraino, imprenditore nel settore della comunicazione; Vito Spadaro, imprenditore; Maria Cipresso, imprenditrice.

I neo soci hanno promesso pubblicamente di partecipare attivamente alle assemblee, rispettando le regole e il codice deontologico che il Movimento si è dato. I soci sostenitori avranno diritto di voto durante le assemblee. Infine il nostro Presidente ed i soci fondatori hanno dato loro il benvenuto nel movimento.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: